CORSO PATROCINATO: CORSO SUL CICLO DI INTONACI IN CALCE E COCCIOPESTO – Fiorenzuola (PC)

CORSO PATROCINATO: CORSO SUL CICLO DI INTONACI IN CALCE E COCCIOPESTO – Fiorenzuola (PC)
Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 06/07/2018 - 08/07/2018
15:30 - 17:30

Luogo
La Matassa

Categorie


L’associazione La Matassa che gestisce una struttura ex scuola nelle campagni di Fiorenzuola, organizza un corso dedicato alla conoscenza degli intonaci naturali in calce. Il corso è patrocinato dalla Rete Solare per l’Autocostruzione. Durante il corso approfondiremo l’uso e l’applicazione degli intonaci in calce e cocciopesto.

L’intonaco di cocciopesto è di origine mediorientale (le più antiche tracce risalgono all’epoca babilonese, VI millennio a.C.)  molto utilizzato dai fenici e poi in epoca romana per cisterne, terme, acquedotti, sottofondi di strade e pavimenti. Il cocciopesto tradizionale è composto da grassello di calce naturale e frammenti di laterizio frantumati (il cocciopesto appunto): l’argilla conferisce proprietà idrauliche e l’intonaco così preparato resiste all’acqua ed ha una ottima resistenza meccanica, senza perdere le caratteristiche di traspirabilità, salubrità ed elasticità. Per le sue proprietà traspiranti ed igroregolatrici è ideale nel trattamento dei muri umidi. E’ un materiale 100% naturale, economico e utilizzabile in bioarchitettura. Se si è in possesso della specifica macchina (molazza) è possibile produrre la polvere di cocciopesto partendo da vecchi mattoni pieni o coppi, contribuendo quindi a ridurre gli scarti edilizi.
Si analizzeranno i vari strati di intonaci: miscele, ingredienti, preparazione ed applicazione. Partendo dai fondi si arriverà a stendere gli strati finali (intonachini) lavorando sulle colorazioni naturali e su diversi effetti decorativi.  Durante il corso verranno fornite tutte le informazioni teoriche sul ciclo della calce e sui materiali utilizzati. Si utilizzeranno esclusivamente materiali naturali, tra cui  grassello di calce aerea, cocciopesto ottenuto da laterizi macinati, pigmenti e ossidi. Inoltre vedremo l’uso di alcuni additivi naturali per migliorare le caratteristiche delle finiture. Si partirà dalle materie prime senza uso di premiscelati, materiali cementizi, resine o additivi sintetici. Si lavorerà su diverse pareti della struttura, analizzando le diverse problematiche legate agli strati di partenza e alle funzioni degli intonaci, per potere imparare ad eseguire un ciclo di intonaco in calce a “regola d’arte”.
Il corso è aperto tutti, è richiesta predisposizione alla manualità. Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

ARTICOLAZIONE DEL LABORATORIO
VENERDI’ ore 15:30 – 18:00
Presentazione del corso e  introduzione teorica. Preparazione degli intonaco di fondo. Tipi di inerti, aggregati, leganti.
SABATO ore 9:00 – 18:00
Applicazione degli intonaci di fondo: rinzaffo molle e rinzaffo. TIpologie di intonaci e muri di partenza.
DOMENICA ore 9:00 – 17:30
applicazione di arriccio e finiture. Tipologia di finiture differenti. Parte teorica finale.

INFORMAZIONI LOGISTICHE
Il laboratorio è riservato ai soci de La Matassa, è limitato a soli dieci partecipanti e dura da venerdì pomeriggio a domenica pomeriggio. Il corso costa 155 euro + 5 euro di quota associativa ed è comprensivo dei due pranzi. L’edificio si trova nella Frazione Baselica del comune di Fiorenzuola d’Arda, ed è raggiungibile con il treno, possibilità di essere recuperati alla stazione. Possibilità di alloggiare gratis in struttura (sistemazioni semplici in camerata) oppure in tenda. Per informazioni ed iscrizioni: corsi@autocostruzionesolare.it
evento facebook https://www.facebook.com/events/231485720772205/